reportage dal tour di Malta

Tour di Malta 8-12 giugno 2017

C:\Users\Hp\Desktop\Maltasonygiugno2017\2017-06-19 malta2017\malta2017 070.JPG

Malta, la nazione ponte tra due continenti e culture, Europa e Nord Africa passata attraverso tante dominazioni dai fenici ai romani, bizantini, arabi, normanni , Cavalieri di Malta, inglesi ed infine l’agognata indipendenza dal 1964. Nazione dalle 365 chiese dedicate ad una moltitudine di Santi, con in prima linea l’ Apostolo Paolo, naufragato sulle sue coste e che ha instillato una profonda spiritualità in tutto il popolo maltese, profondamente cattolico.

Paese delle cittadelle o roccaforti . Mdina (città tra le mura dall’arabo), Rabat (città fuori le mura) , Vittoria a Gozo tutte edificate dai Cavalieri di Malta per difendere la popolazione dagli arabi. Cittadelle fortificate visitate nel nostro tour, così come le antiche chiese e le splendide scogliere che cesellano i lungomari di Malta e Gozo ed i templi neolitici con mura costruite con macigni di 50 tonnellate, testimonianza odierna di 6 millenni di culti religiosi. Ed ancora la modernità delle strutture attuali con innumerevoli hotel e casinò, con le feste patronali che quasi in ogni mese dell’anno allietano i quartieri maltesi.

Il nostro tour sviluppato in base a quanto evidenziato con l’aiuto di una brillante guida ha permesso a tutti i partecipanti di conoscere ed apprezzare tutto quanto visitato.

Alex Mantegazza