Il corpo e l’anima da DONATELLO a MICHELANGIOLO

Il corpo e l’anima da DONATELLO a MICHELANGIOLO
scultura italiana del Rinascimento – tra emozione e fede
mercoledì 13 OTTOBRE 2021
nelle Sale Viscontee del Castello Sforzesco

PROGRAMMA
Ritrovo: ingresso del Castello                               ore 14,15
Ingresso della mostra                                             ore 14,30 (durata ore 1,30)                     

Dopo la rappresentazione della natura i Maestri del Rinascimento Italiano sentono la necessità di far emeregere dalla materia “i moti dell’anima”, tormento passione emozioni dolore conpassione che cambiano il modo di affrontare la materia da scolpire, dal marmo al bronzo alla terracotta.
Il tentativo di “dare corpo all’anima”. La mostra è dedicata alla scultura italiana del Quattrocento e Cinquecento, un affondo di 120 opere su oltre sessantanni di storia dell’Arte (1453-1520) quando in italia lavoravano Donatello Leonardo Raffaello Pollaiolo Verocchio e Michelangiolo Buonarroti.
Le opere provengono dai Musei di New York, Londra, Parigi Madrid Vienna e dal Bargello di Firenze. E’ divisa in quattro stagioni. Gli Antichi, il furore e la grazia; il Sacro, commuovere e convincere; da Dionisio ad Apollo; Roma caput mundi.
La mostra si sviluppa nelle Sale Viscontee del Castello Sforzesco.

Costo visita: 25,00 €.
Il costo comprende: biglietto d’ingresso, guida e microfonaggio.

Nota – Presenza contingentata a 19 presenze + guida.
Ai partecipanti è richiesto il green pass, il documento d’identità e l’uso della mascherina.

 

20044 ARESE – Centro Direzionale Viale Alfa Romeo s.n.c.
Tel. 02.44428699 – Fax. 02.44429257 – e-mail: senioresalfa@gmail.com